Tu sei qui

Bacheca comunale

Share button

Tassonomia argomenti: 
Corpo
Tipologia Servizio: 
Servizio
Descrizione dei destinatari: 

descrizione dei destinatari

Come si fa: 
OFFRI O CERCHI LAVORO? REGALI O CERCHI CUCCIOLI? HAI CAMBIATO ARREDAMENTO O RINNOVATO IL GUARDAROBA E VUOI DONARE L'USATO A CHI NE HA BISOGNO? ORGANIZZI UNA GITA? FAI UNA FESTA? CERCHI O VENDI UN MOTORINO USATO? HAI SMARRITO QUALCOSA? Ecc......                                                                           
L'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
TI DA' LA POSSIBILITA' DI ESPORRE I TUOI MESSAGGI NELLA......
DOVE?
Nella piazza della chiesa.
 
COSA?
Gli avvisi ed i fogli di informazione (documenti), da pubblicare in bacheca, devono presentare, ai fini dell’ammissione, un generale contenuto di pubblico interesse, con espressa esclusione di documenti di propaganda
politico-sindacale, o aventi contenuto offensivo o equivoco, e documenti di enti e società private aventi finalità pubblicitarie e/o commerciali.
Sono ammesse le pubblicazioni di avvisi di privati, pur aventi finalità pubblicitarie e/o commerciali, limitatamente ai beni di proprietà. E’ vietata qualsiasi forma di propaganda elettorale.
 
COME?
L'avviso da pubblicare dovra' essere presentato agli uffici comunali che ne valuteranno il contenuto, disponendone o meno l'affissione.
ogni soggetto o gruppo potra' presentare non piu' di n.3 documenti da pubblicare, nell'arco temporale di un mese. i documenti dovranno avere una dimensione non superiore al formato “a4”.
il soggetto presentante il documento da pubblicare dovra' esprimere formale consenso scritto alla pubblicazione del proprio nominativo (soggetto pubblicante).
Il criterio di priorita' nella pubblicazione e' quello cronologico di presentazione. Nel caso in cui non sia possibile un'immediata pubblicazione, l'ufficio comunichera' al presentante il tempo di attesa. Il tempo massimo di pubblicazione e' di 30 giorni. Per motivi di rilevante interesse pubblico potra' essere concesso un tempo superiore.
Unico ed esclusivo responsabile, ad ogni effetto, del contenuto del documento pubblicato, e' il soggetto pubblicante.
Per motivate ragioni di pubblico interesse, la pubblicazione di un documento puo' essere revocata o sospesa in qualsiasi momento.
CHI?
Potranno richiedere la pubblicazione di documenti solo i maggiorenni. Per i minorenni e' richiesto il consenso dei genitori o tutori.
Informazioni Ultima modifica: 20/05/2020 - 18:38